L’Ocse chiede all’Italia di eliminare i sussidi dannosi per l’ambiente

«Il sostegno agli investimenti nell’efficienza energetica e nell’approvvigionamento di energia rinnovabile rafforzerebbe la sicurezza energetica» diLuca Aterini Si chiude oggi la riunione a livello ministeriale del Consiglio dell’Ocse, presieduta dall’Italia e dedicata al tema Il futuro che vogliamo: politiche migliori per la prossima generazione e una transizione sostenibile. La riunione ministeriale è il forum di più alto livello dell’Ocse, a cui […]

Continua a leggere

L’Italia sta installando meno di un terzo dell’eolico necessario agli obiettivi Ue

Togni: «Dare certezza di procedure e tempi agli operatori eolici, con una politica di semplificazione efficace» L’Europa importa il 58% della sua energia, dipendendo in particolare da fonti fossili care e spesso poco sicure, in primis il gas russo, e l’unica soluzione strutturale a questa debolezza energetica e geopolitica passa dalle fonti rinnovabili: gli impianti industriali a produrre energia da queste fonti però […]

Continua a leggere

In Italia torna a crescere lo spreco alimentare: +15% nel secondo anno di pandemia

Ma l’Italia resta la nazione più virtuosa nel “G8” dello spreco Il tema della Giornata nazionale di Prevenzione dello spreco alimentare, che si celebra il 5 febbraio, è “One health, one earth. Stop food waste” e alla vigilia la campagna Spreco Zero di Last Minute Market e dell’Università di Bologna, hanno presentato il rapporto “Il caso Italia” 2022 di Waste Watcher […]

Continua a leggere
1 2 3 83