Relazione Dia: dalla ”cupola” anomala di Palermo a Messina Denaro ”meno leader”

La nuova “faccia” di Cosa nostra di Aaron Pettinari Arresti continui, la morte degli storici padrini (su tutti il boss corleonese Totò Riina), la ricerca di nuovi affari. La mafia 2.0, così come l’hanno chiamata gli analisti della Dia nella relazione semestrale, si trova ad affrontare una serie di problematiche nell’intero territorio siciliano e nazionale. Indagine dopo indagine gli investigatori […]

Continua a leggere

Il testimone Angelo Niceta: ”Ecco chi comanda veramente a Palermo e in Italia”

di Giorgio Bongiovanni – Intervista “Cosa nostra siamo noi, ma la mafia, quella, è un’altra cosa”. Così in un’intervista che gli feci ormai 15 anni fa Salvatore Cancemi, ex boss della cupola e collaboratore di giustizia, cercava di farmi capire che esisteva una differenza sostanziale tra la mafia militare, con le sue regole ferree e i suoi crimini efferati, e […]

Continua a leggere

Attentato a Di Matteo: chi e perché vuole uccidere il pm di Palermo

di Giorgio Bongiovanni e Miriam Cuccu Perché colpire il magistrato Nino Di Matteo? Le ripetute minacce e incursioni, i pedinamenti, le lettere anonime, fino ad arrivare agli “strali” di Totò Riina e alla rivelazione di un vero e proprio piano per ucciderlo hanno alzato fino ai massimi livelli l’allerta sulla sicurezza del pm più scortato d’Italia, tra i rappresentanti della […]

Continua a leggere
1 2 3 4 5 25