Trattativa, Teresi: ”Di Maggio braccio operativo Ros nel dialogo tra Stato e mafia”

di Lorenzo Baldo e Aaron Pettinari “Di Maggio è stato il braccio operativo del Ros per far sapere ai boss la disponibilità delle istituzioni, senza garanzie di alcuna interruzione della strategia stragista. Era un gioco al buio, del tutto sbilanciato. E anche se i benefici furono dati, le stragi continuarono”. Il pm Vittorio Teresi focalizza la figura dell’ex vice capo […]

Continua a leggere

Trattativa, Di Matteo: ”Quirinale assecondò il tentativo di Mancino di condizionare i giudici”

“Ex senatore era ossessionato da possibile confronto con Martelli” di Lorenzo Baldo e Aaron Pettinari Da parte del “privato cittadino” Nicola Mancino, è stato messo in atto un “tentativo di influire e condizionare l’attività giudiziaria degli uffici del pm e addirittura le scelte di un collegio di giudici, ebbene quel tentativo, invece di essere doverosamente stoppato in partenza, venne assecondato […]

Continua a leggere

Stato-mafia, Lipari: ”Dietro la trattativa entità superiori”

“Nel ’92-’93 già si parlava della nascita di Forza Italia” di Lorenzo Baldo e Aaron Pettinari “Non poteva essere una iniziativa personale dei Carabinieri quella di intraprendere una trattativa se non ci fosse stata dietro una entità superiore. Sicuramente Mori avrebbe potuto avere un incarico da persone sopra di lui, dal ministro o dell’interno o da altri… Chi me l’ha […]

Continua a leggere
1 2 3 27