Strage via Palestro: Spatuzza scagiona un imputato

Il pentito Gaspare Spatuzza scagiona dalla strage di via Palestro, a Milano, uno degli imputati, e la Corte d’appello di Brescia riapre il processo. Le dichiarazioni dell’ex reggente del mandamento di Brancaccio sono state determinanti per l’avvio del processo di revisione nei confronti di Tommaso Formoso, palermitano, accusato, assieme al fratello Giovanni, di essere stato uno dei basisti milanesi per l’eccidio avvenuto al ‘Pac’, il padiglione di arte contemporanea, che nella notte tra il 27 e il 28 luglio 1993 fece 5 morti e 20 feriti

Continua a leggere

Via D'Amelio, nuovi arresti

Quattro nuovi indagati per la strage di via D’Amelio. Questa mattina la Dia di Caltanissetta, su richiesta del procuratore capo Sergio Lari, ha eseguito le ordinanze di custodia cautelare disposte dal Gip Alessandra Giunta a carico di Salvuccio Madonia, Vittorio Tutino, Salvatore Vitale, tutti già detenuti, e di Gaspare Spatuzza, il collaboratore che ha permesso la riapertura di questo troncone del processo

Continua a leggere
1 13 14 15 16 17