Il ministro Costa contro gli inceneritori, ma tutta l’economia circolare è a rischio stop

La carenza di impianti nazionali per gestire rifiuti lungo tutta la filiera è sempre più acuta, e nel mentre le norme sull’end of waste ancora non si vedono Non solo trivelle: intervenendo da Pescara per la campagna elettorale della candidata M5S alle regionali abruzzesi, il ministro dell’Ambiente Sergio Costa spara a zero anche sugli inceneritori. Secondo il ministro «non è ideologia […]

Continua a leggere

Glifosato, 17 associazioni al governo: «È cancerogeno, va vietato»

Il Tavolo che riunisce ambientalisti a agricoltura biologica chiede il bando del pesticida Divieto di produzione, commercializzazione e uso di tutti i prodotti fitosanitari a base di glifosato. Lo chiede, in una lettera inviata al governo italiano, il Tavolo delle 17 associazioni nazionali ambientaliste e dell’agricoltura biologica. Definito quest’anno dallo Iarc (International agency for research on cancer), l’agenzia per la […]

Continua a leggere

Il Csm: stop alle indagini su trattativa, azzerato il pool di Palermo

“Non è un pm della Dda”. E con questa motivazione il pubblico ministero di Palermo Antonino Di Matteo non potrà più fare nuove indagini sulla trattativa tra Stato e mafia. Così come Roberto Tartaglia, che insieme a Di Matteo fa parte del pool del processo trattativa con Francesco Del Bene e Vittorio Teresi, coordinatore del gruppo e l’unico magistrato che sopravviverà all’azzeramento del pool. E’ la drammatica conseguenza di una circolare arrivata dal Consiglio superiore della magistratura lo scorso 5 marzo.

Continua a leggere
1 2