”Il crimine non ha un Dio, non ha una patria, non ha una nazionalità”

di Jean Georges Almendras, da Asuncion, Paraguay 4º anniversario dell’omicidio di Pablo ed Antonia in Paraguay mobilita il giornalismo “Il prossimo 16 ottobre si compiranno quattro anni da quella giornata ingrata, triste e terribile dell’assassinio del giornalista Pablo Medina. Pablo, 53 anni, muore a mezzogiorno di quel giorno lungo una strada rurale di Villa Igatimi, nel dipartimento di Canindeyú, a […]

Continua a leggere

Criminalizzazione della povertà contadina

di Hugo Pereira da Asuncion, Paraguay* Nell’ambito della riconfigurazione del nemico interno nel nord paraguaiano In nome della lotta contro il comunismo durante la Guerra Fredda, in cui si sono fronteggiati, dopo la Seconda Guerra Mondiale, il blocco comunista dell’Est, capeggiato dall’Unione Sovietica e il blocco dell’Occidente guidato dagli Stati Uniti, nella cui sfera di influenza si trovò il Paraguay, […]

Continua a leggere

Le ”scuse” di Vilmar Acosta

di Jean Georges Almendras Nuova udienza del processo contro Vilmar “Neneco” Acosta, ad Asunción, Paraguay Come era previsto, nella giornata di ieri la difesa di Vilmar Acosta ha presentato la sua requisitoria finale. La Corte ha poi concesso la parola all’accusato Vilmar “Neneco” e lui ha parlato. Uno dei nostri corrispondenti della redazione paraguaiana di Antimafia Dos Mil ha riferito […]

Continua a leggere
1 2 3 4