Ardita: ”Quella di Catania è una Mafia che si è alimentata nei rapporti con il potere”

Sulle scarcerazioni: “Quando tutti i cittadini vengono costretti a casa per limitare il contagio, i detenuti al 41 bis vengono aperti e mandati in una zona rossa per essere curati”di AMDuemila “Catania è l’epicentro narrativo di questo volumetto. Ho voluto raccontare questa città come era negli anni ’70 e ’80. Poi ad un certo punto ho raccontato fatti e fenomeni […]

Continua a leggere

Il falso mito della Mafia che non uccide i bambini

I boss come Graviano, Messina Denaro e De Stefano collaboreranno con la giustizia?di Giorgio Bongiovanni Omicidi, attentati, stragi, bimbi sciolti nell’acido, donne incinte ammazzate, magistrati, giornalisti, forze dell’ordine, imprenditori, preti, rappresentanti della società civile e cittadini inermi, uccisi in nome del potere e sporchi affari. Sono alcuni dei crimini e dei delitti che i boss mafiosi (siano essi appartenenti a […]

Continua a leggere

Carceri: civiltà, aiuto ai deboli, rigore con la mafia

di Sebastiano ArditaSì, è questo il mio pensiero In un articolo di oggi sul riformista Franco Corleone ricorda la mia posizione sul carcere, che ho sempre ritenuto l’”extrema ratio”, con i suoi “non luoghi” che impediscono spesso il recupero della personalità. Ricorda il mio rammarico per una carcerazione che ha spesso obbedito a scelte emozionali facendo finire dietro le sbarre […]

Continua a leggere
1 2 3 94