Trivelle, l’ossessione del governo: via libera alla piattaforma petrolifera Ombrina Mare

Coordinamento No Ombrina: «E’ un giorno nero per l’Abruzzo e l’Adriatico» Mentre Barack Obama ferma il gigantesco oleodotto Keystone XL e le trivellazioni petrolifere nell’Artico, il Ministero dello sviluppo economico italiano, con una semplice Conferenza dei Servizi, da il via libera  al contestatissimo progetto “Ombrina Mare” in Adriatico, davanti alle coste abruzzesi, a pochi chilometri dalla Costa dei Trabocchi, che […]

Continua a leggere

Unep, a oggi gli impegni internazionali sul clima sono «del tutto insufficienti». Verso +3,5 °C

di Luca Aterini Il principale obiettivo contro il riscaldamento globale è quello di fermarlo, entro il 2100, prima che raggiunga i +2 °C rispetto all’era preindustriale. Si tratta di una soglia di sicurezza – sulla quale è ormai diffuso un pressoché unanime consenso scientifico –, oltre la quale i cambiamenti climatici rischiano di propagarsi in effetti catastrofici e irreversibili, in […]

Continua a leggere

Nucleare: il Giappone ha più riserve “militari” di plutonio di Russia e Usa

Dopo la svolta militarista di Tokyo, Cina, Russia e Corea del sud sono preoccupate [8 ottobre 2015] Il governo Giapponese, reduce dallo scontro parlamentare e nel Paese con il quale i governo liberaldemocratico e dei buddisti del Komeito ha cambiato a la Costituzione pacifista, si appresta ad aprire un impianto di trattamento di combustibile nucleare esausto in grado di produrre […]

Continua a leggere
1 28 29 30