Il ministro del governo del (non) cambiamento e i mafiosi al 41 bis

“Questi so’ pazzi, amma a’ fa ammuina (rumore)” di Giorgio Bongiovanni Da Cesare Lupo, fedelissimo dei Graviano, a Sandro Lo Piccolo. Da Ferdinando Autore, boss camorrista, a Giuseppe Guarino, mafioso del clan Bottaro-Attanasio. Ecco i nomi di alcuni dei mafiosi detenuti al 41 bis che, così come avevamo già scritto su ANTIMAFIADuemila, avevano espresso il proprio dissenso ad un’eventuale nomina […]

Continua a leggere

Tolta la scorta a Ingroia

Continua l’azione del “governo del (non) cambiamento” di Giorgio Bongiovanni Mentre il deputato di Forza Italia Francesco Paolo Sisto esulta per la mancata nomina del magistrato Nino Di Matteo al Dap (a suo tempo aveva definito “terrificanti” le voci su una tale eventualità) continuano le “gaffe” del ministro degli Interni, Matteo Salvini, e del “governo del (non) cambiamento”. Il leader […]

Continua a leggere

Si insedia il governo Conte. Cosa ne sarà della lotta alla Mafia?

di Giorgio Bongiovanni Dopo numerose e rocambolesche vicissitudini tutte all’italiana, rinunce improvvise e repentini cambi di marcia, ecco che si è insediato il nuovo governo sotto il nome del (rispettabilissimo, fino a prova contraria) professor Giuseppe Conte. Un governo dove nuovi sono, in massima parte, anche i nomi dei ministri; e nuova, se non inedita, la coalizione dalla quale è […]

Continua a leggere
1 2 3 16