Perché gli Stati Uniti hanno bisogno di liberarsi dell’euro

DI ALBERTO BAGNAI Goofynomics “Se Donald Trump vuole restituire all’America il suo ruolo egemone, se vuole ‘make American great again’, ma anche se non vuole, dovrà togliere  di mezzo l’euro”, liberando l’Europa e il mondo dall’assurdo progetto di una moneta unica che ha dissepolto, senza che se ne sentisse il bisogno, la questione tedesca. E ha così provocato esattamente quello […]

Continua a leggere

RUSSIA: L’asse silenzioso Mosca-Berlino che aggira le sanzioni

Martina Napolitano Il 21 giugno il Consiglio europeo ha rinnovato per altri sei mesi le sanzioni economiche alla Russia che colpiscono il settore finanziario, energetico, industriale, militare e che sarebbero decadute, se non prorogate, il prossimo 31 luglio. L’Unione Europea ha anche rinnovato di un anno, fino a giugno 2017, le sanzioni limitate al territorio della sola Crimea, che comprendono […]

Continua a leggere

BUONGIORNO RAPALLO! L’INEVITABILITÀ DI UN NUOVO TRATTATO DI COOPERAZIONE ECONOMICA TRA GERMANIA E RUSSIA

DI JOHN HELMER johnhelmer.net Da qualche tempo sono in corso negoziati segreti tra alti funzionari tedeschi e russi, da cui è stata esclusa Angela Merkel. Dopo le sollecitazioni da parte del Vice Segretario di Stato statunitense Victoria Nuland, e del presidente americano uscente Barack Obama, che in una recente comunicazione in codice la esortava a mantenere la sua autorità e […]

Continua a leggere
1 2 3 7