La testa di Giovanni Falcone e i ragazzi della via Pal

di Saverio Lodato Una parte di Palermo rifiuta la simbologia antimafiosa, non si riconosce nell’esempio di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, detesta il ricordo dei magistrati integerrimi che un quarto di secolo fa impugnarono a mani nude il codice penale per fronteggiare le famiglie siciliane della droga che si facevano largo con pistole calibro 38, mitragliatori kalashnikov e quintali di […]

Continua a leggere

Riina: ”Parlo! Non parlo… magari esco”

Coincidenze dopo il “ripensamento” del “Capo dei capi” al processo trattativa di Aaron Pettinari La decisione della prima sezione penale della Cassazione, che ha accolto il ricorso del difensore del boss Totò Riina (detenuto al 41 bis dal 1993) in cui richiede il differimento della pena o, in subordine, la detenzione domiciliare, ha giustamente scatenato una lunga serie di reazioni […]

Continua a leggere
1 2 3 21