Relazione Dia: ”Cosa nostra, imprevedibile e pericolosa, ricerca nuovi equilibri”

“E’ il tempo delle scelte” e “Messina Denaro potrebbe non essere accettato” di Aaron Pettinari La nuova leadership in Cosa nostra dopo la morte di Salvatore Riina, allo stato attuale, “non sembra ancora attribuibile ad alcuno” e “un’eventuale successione affidata a Matteo Messina Denaro, l’ultimo latitante di rilievo, al di là del suo attuale ruolo operativo, dovrebbe tra l’altro superare […]

Continua a leggere

Relazione Dia: dalla ”cupola” anomala di Palermo a Messina Denaro ”meno leader”

La nuova “faccia” di Cosa nostra di Aaron Pettinari Arresti continui, la morte degli storici padrini (su tutti il boss corleonese Totò Riina), la ricerca di nuovi affari. La mafia 2.0, così come l’hanno chiamata gli analisti della Dia nella relazione semestrale, si trova ad affrontare una serie di problematiche nell’intero territorio siciliano e nazionale. Indagine dopo indagine gli investigatori […]

Continua a leggere

Non solo una Camorra

Nella relazione Dia le diverse strutture della mafia campana di Francesca Mondin – Documento pdf La Camorra come organizzazione criminale unitaria? Non più, secondo quanto emerge dalla relazione semestrale della Direzione Investigativa Antimafia l’unitarietà riconosciuta in passato alla Camorra oggi è solo “un retaggio storico del passato” che lascia spazio ad una grande instabilità. La forbice fra le diverse tipologie […]

Continua a leggere
1 2 3