Giudici: vizi e virtù. Politici: cane non mangia cane

di Giorgio Bongiovanni Partiamo dall’(ovvia) premessa della divisione dei tre poteri – legislativo, esecutivo, giudiziario – sancita dalla nostra preziosa Costituzione ed alla base della Repubblica italiana. È grazie a questa tripartizione che l’indipendenza dei magistrati viene salvaguardata: nessun altro potere può mettere becco sulle indagini di un pubblico ministero o sulla sentenza di un giudice. Nemmeno quello del Csm, […]

Continua a leggere

”No” alla tirannia. Vince l’Italia della Resistenza

di Giorgio Bongiovanni Volevano gambizzare la Costituzione, invece la vittoria decisiva del “No” ha tratto in salvo la nostra Carta fondamentale con cifre nette e incontrovertibili. Un risultato che arriva dopo mesi in cui ANTIMAFIADuemila si è fatta portavoce e promotrice, con tutte le forze democratiche del Paese, delle ragioni del “No”. Restano con un pugno di mosche, invece, i […]

Continua a leggere

Ardita: ”Una riforma penale da cambiare e una Costituzione da difendere”

di Lorenzo Baldo Intervista al Procuratore aggiunto di Messina, dalle mancate proroghe del 41bis nel ’93, alla riforma del processo penale, fino al Referendum. La scelta di ritirare la sua domanda alla Dna. Dott. Ardita, qualche settimana fa il presidente dell’Anm Piercamillo Davigo ha dichiarato che la riforma del processo penale non lo convince, tanto che l’ha definita “inutile e […]

Continua a leggere
1 2 3 14