Watson (ex presidente Ipcc): «Prepariamoci ad un mondo 5 gradi più caldo»

«Il mondo ha perso l’occasione di mantenere le emissioni di gas serra al di sotto del livello necessario per evitare che la temperatura salga di oltre i 2 gradi Celsius»

Intervenendo ad un convegno organizzato dalla London school of hygiene & tropical medicine, Sir Robert Watson ha detto che «Il mondo ha perso l’occasione di mantenere le emissioni di gas serra al di sotto del livello necessario per evitare che la temperatura salga di oltre i 2 gradi Celsius».

Continua a leggere

Carbone, il futuro è nero: 1.199 nuove centrali dall’India all’Italia

Il futuro è sporco: nero come il carbone che alimenta le centrali di oggi e, soprattutto, quelle di domani. Secondo l’Agenzia Internazionale per l’Energia, “la domanda di carbone nel mondo crescerà del 21% entro il 2035”. Sono già più di mille i nuovi impianti in arrivo: bruciando il buon vecchio combustibile fossile, immetteranno in atmosfera una quantità di gas serra pari a quelle dell’intera Cina, ormai il più grande inquinatore del pianeta. Catastrofe climatica assicurata, avverte il World Resources Institute, ma l’allarme cade nel vuoto

Continua a leggere

Clima e business, verso il grande crash

Nello spirito di Donald Rumsfeld, potremmo distinguere tra eventi inevitabili naturali e innaturali. Un giorno, ad esempio, il precario pendio del vulcano di Cumbre Vieja, a La Palma, isole Canarie, crollerà creando un mega-tsunami attraverso l’Atlantico. La devastazione che si abbatterà allora su Boston e New York City farà rimpicciolire il disastro dell’anno scorso in Giappone. È inevitabile: ma i vulcanologi non sanno se l’eruzione destabilizzante sia per domani o tra cinquemila anni. Così per il momento non è altro che un eccitante argomento per il National Geographic Channel.

Continua a leggere
1 21 22 23 24