Si insedia il governo Conte. Cosa ne sarà della lotta alla Mafia?

di Giorgio Bongiovanni Dopo numerose e rocambolesche vicissitudini tutte all’italiana, rinunce improvvise e repentini cambi di marcia, ecco che si è insediato il nuovo governo sotto il nome del (rispettabilissimo, fino a prova contraria) professor Giuseppe Conte. Un governo dove nuovi sono, in massima parte, anche i nomi dei ministri; e nuova, se non inedita, la coalizione dalla quale è […]

Continua a leggere

La sentenza di Palermo: …e adesso i mandanti esterni delle stragi

di Giorgio Bongiovanni Che quella del processo trattativa Stato-mafia sia una sentenza “storica” non ci sarebbe neanche bisogno di ripeterlo, talmente la pronuncia del giudice Alfredo Montalto (giudice a latere Stefania Brambille, insieme ai giudici popolari) abbia tracciato una sorta di spartiacque, condannando per lo stesso reato i boss di Cosa nostra Bagarella e Cinà (non i capi Riina e […]

Continua a leggere

I colpi di coda dei Perdenti

A Palermo e Reggio Calabria parlano Berlusconi e Riina (nell’arringa del suo legale) di Giorgio Bongiovanni Non sono mancati in questi giorni gli ultimi colpi di coda di personaggi del potere ormai (quasi) caduti – Silvio Berlusconi – o defunti – le parole di Totò Riina nell’arringa del legale Luca Cianferoni. Il primo, al processo reggino scaturito dall’operazione Breakfast – […]

Continua a leggere
1 2 3 4 5 26