Strage Bologna: fuori dal processo la pista palestinese e il terrorista Carlos

di Antonella Beccaria No alla riproposizione della pista palestinese e all’audizione di Carlos, il terrorista Ilich Ramírez Sánchez al momento detenuto in Francia. Sono due delle decisioni prese dalla Corte d’assise presieduta da Michele Leoni a conclusione della seconda udienza nel processo a Gilberto Cavallini, l’ex neofascista accusato di concorso nella strage alla stazione di Bologna del 2 agosto 1980. […]

Continua a leggere

I colpi di coda dei Perdenti

A Palermo e Reggio Calabria parlano Berlusconi e Riina (nell’arringa del suo legale) di Giorgio Bongiovanni Non sono mancati in questi giorni gli ultimi colpi di coda di personaggi del potere ormai (quasi) caduti – Silvio Berlusconi – o defunti – le parole di Totò Riina nell’arringa del legale Luca Cianferoni. Il primo, al processo reggino scaturito dall’operazione Breakfast – […]

Continua a leggere

Lottare oggi per onorare Marielle

di Jean Georges Almendras La mia routine è stata spezzata dalla notizia della morte di Marielle Franco, 38 anni, nata in una favela di miseria e violenza, madre single a 18 anni e fino a mercoledì notte nota attivista dei diritti umani, consigliera comunale e dirigente di un piccolo partito di sinistra a Rio di Janeiro: il Partito Socialismo y […]

Continua a leggere
1 2 3 36