Dopo l’ergastolo ostativo, toccherà al 416 bis. Così si smobilita la legislazione antimafia

Davide Mattiello 05 Aprile 2021 Diverse ed autorevoli voci si sono già fatte sentire per avvertire del rischio cui si espone l’Italia a smobilitare il 4 bis dell’ordinamento penitenziario, in particolare facendo saltare il collegamento tra presunzione assoluta di pericolosità sociale del condannato per mafia e collaborazione con la giustizia. Avvertire questo rischio significa non tenere in conto il dettato costituzionale sulla funzione rieducativa […]

Continua a leggere

Come vogliamo aiutare Massimo Giletti?

di Saverio Lodato Molti laureati in antimafia hanno arricciato il naso di fronte all’esposizione mediatica di Massimo Giletti che, mentre nessuno se l’aspettava, e sorprendendo tutti, ha rotto il recinto consolidato della sua trasmissione – Non è L’Arena – sconfinando nella zona grigia dei rapporti, purtroppo ancestrali, fra Mafia e Stato. Rapporti che devono restare tabù, non dati in pasto […]

Continua a leggere

Per la Direzione investigativa antimafia l’emergenza rifiuti è legata alla carenza di impianti

«La perdurante emergenza che in alcune aree del Paese condiziona ed ostacola una corretta ed efficace gestione del ciclo dei rifiuti vede tra le sue cause certamente l’assenza di idonei impianti di smaltimento che dovrebbe consentire l’autosufficienza a livello regionale» diLuca Aterini La Direzione investigativa antimafia (Dia) nazionale ha pubblicato la sua ultima relazione semestrale, all’interno della quale spicca un ampio […]

Continua a leggere
1 2 3 16