Via libera alle miniere in Amazzonia. Il Brasile cancella la grande riserva della Renca

Un decreto del presidente Temer mette a rischio 9 aree protette e 3 popoli indigeni Il 23 agosto il governo federale di centro-destra del Brasile ha pubblicato un decreto che abolisce la Reserva Nacional de Cobre e Associadas (Renca), un’area protetta che si estendeva su 47.000 Km2 – più grande della Danimarca e estesa quanto lo stato brasiliano di Espírito […]

Continua a leggere

In Brasile vincono gli indigeni: bloccata mega-diga idroelettrica che avrebbe stravolto l’Amazzonia

Proprio quando gli occhi del mondo sono incollati sul Brasile per l’inizio delle Olimpiadi, l’Istituto brasiliano delle risorse naturali rinnovabili e ambientali (Ibama) annuncia l’annullamento della licenza di costruzione del mega-progetto di São Luiz do Tapajós, una gigantesca diga idroelettrica che avrebbe stravolto il cuore dell’amazzonia brasiliana: con un bacino di 729 chilometri quadri (circa l’estensione di New York), la […]

Continua a leggere
1 2 3