Crollo verticale per le rinnovabili italiane, in «sensibile contrazione» dal 2014

Dopo l’Ocse anche l’Ispra certifica il calo: dal 43,1% della produzione elettrica nazionale al 35,1%. A forte rischio gli obiettivi climatici al 2030 diLuca Aterini Nel suo ultimo rapporto economico sull’Italia l’Ocse non si limita a prevedere un ulteriore crollo del Pil nel nostro Paese – previsto addirittura in decrescita nell’anno in corso, a -0,2% –, ma individua numerose criticità ancora aperte […]

Continua a leggere

Rinnovabili e decarbonizzazione, l’Italia sempre più lontana dagli obiettivi al 2030

Nonostante la nuova potenza installata la quota di energie pulite sui consumi finali si ferma al 18%, addirittura calo rispetto al 2017 diLuca Aterini Con oggi è stata formalmente avviata la procedura di Valutazione ambientale strategica (Vas) per il Piano azionale integrato energia e clima (Pniec), la proposta elaborata dal Governo per definire gli obiettivi del Paese in materia al 2030, che […]

Continua a leggere
1 2 3 177