Amazzonia: ucciso un altro indios ”Guardiano della foresta”

di AMDuemilaGreenpeace: “L’ultima vittima dell’incapacità dello Stato brasiliano di adempiere al suo dovere costituzionale di proteggere le terre indigene” La mattanza degli indigeni dell’Amazzonia non ha fine. Un altro capo indios, Paulo Paulino, di etnia Guajajara, è rimasto ucciso oggi nella selva Amazzonica inun agguato dei taglialegna all’interno del territorio indigeno di Arariboia. Lo riferisce in un tweet Greenpeace Brasile […]

Continua a leggere

#RenunciaPiñera

di Matias Guffanti – VideoDopo 30 anni di politiche restrittive nei confronti delle fasce meno abbienti e a tutto vantaggio delle famiglie più ricche del Paese il popolo cileno, capitanato dagli studenti e dai movimenti sociali si è recentemente ribellato all’attuale Presidente Sebastiàn Piñera. Una rivolta esplosa in seguito all’aumento del prezzo della metro, solo la scintilla che ha scatenato […]

Continua a leggere

I motivi per cui il complesso militare-industriale russo è più efficiente di quello americano

Ruslan Khubiev stalkerzone.org Per il nostro paese, tenendo conto della sua storia nazionale, l’esercito è il Rubicone, l’ultimo baluardo di difesa e le sue capacità strategiche sono l’unica cosa che garantisce la sovranità della nazione. I soldati, gli ufficiali, i lavoratori del complesso militare-industriale e i comuni cittadini ne sono ben consapevoli e questo, alla fine, comporta alta efficienza e […]

Continua a leggere
1 2 3 146