Il massacro del Ponte Morandi

Conte e Mattarella abbattono i colpevoli Benettondi Giorgio Bongiovanni Quasi due anni sono trascorsi dal massacro del Ponte Morandi di Genova, il cui crollo, il 14 agosto 2018, portò alla morte 43 persone. Una strage, a nostro avviso, parimenti grave come quella di Portella della Ginestra, Bologna, Piazza Fontana, Capaci o via d’Amelio. Quarantatré persone che hanno perso la vita […]

Continua a leggere

Hiroshima, 75 anni dopo l’atomica che oscurò il mondo

Ieri su La7 lo speciale Atlantidedi AMDuemila 6 agosto 1945, ore 8.15. E’ quello il momento esatto in cui il bombardiere americano Enola Gay sganciò sulla città giapponese di Hiroshima “Little Boy” – così era stato chiamato l’ordigno nucleare -. I morti, si scoprirà, furono decine di migliaia. E il mondo non sarà più lo stesso. Lo spostamento d’aria rase […]

Continua a leggere

Il valore del sacrificio nella memoria di Ninni Cassarà e Roberto Antiochia

di AMDuemilaOggi il 35° anniversario della loro morte Ucciso, crivellato da oltre 200 colpi di kalashnikov, sotto gli occhi della moglie, in una delle azioni più violente e tragiche compiute da Cosa nostra. Così, il 6 agosto 1985, fu ucciso Antonio “Ninni” Cassarà, dirigente della squadra mobile di Palermo. Così morì Roberto Antiochia, tornato dalle ferie proprio per proteggerlo. L’attentatoIn […]

Continua a leggere
1 2 3 1.107