Pedofilia online: 97 indagati in 28 Nazioni, 9 in Italia

Pedofilia online: 97 indagati in 28 Nazioni, 9 in ItaliaNovantasette indagati in 28 Nazioni, nove dei quali in Italia, e un romano arrestato in flagranza di reato. E’ il bilancio di un’operazione contro la pedofilia su Internet compiuta dalla polizia postale di Catania in collaborazione con loro colleghi brasiliani e il coordinamento del Cncpo di Roma. Dalle indagini è emerso un continuo scambio di immagini e video di abusi sessuali su bambini tramite un noto programma web di file sharing. Le perquisizioni sono state eseguite dalla polizia postale a Catania, Firenze, Milano, Pesaro, Roma, Sondrio, Teramo, Treviso e Trieste. L’arrestato, in flagranza di reato, è un impiegato di 41 anni, di Roma, che deteneva oltre 14.000 file, immagini e video, con scene di sesso esplicito tra adulti e bambini di età compresa tra i 5 e i 6 anni. Numeroso è stato il materiale informatico sequestrato durante le perquisizioni. L’inchiesta, denominata ‘Phantom’, è coordinata dal procuratore aggiunto di Catania, Marisa Scavo, e dal sostituto Antonella Barrera.

Fonte: L’ Impronta

(Visited 11 times, 1 visits today)